Ti trovi qui:Home / Info Hospice / L'Hospice via delle stelle

L'Hospice via delle stelle

L’hospice è un luogo ad alta specializzazione per quanto attiene la gestione dei sintomi fisici e psicologici, e dove si considera il malato primariamente come una persona. È al tempo stesso un ambiente confortevole nel quale stanze singole e personalizzate, e la creazione di spazi di accoglienza per ospiti e familiari, permettono il rispetto della privacy e attenzione ai bisogni primari. Un luogo dove si tutelano i bisogni psicologici di sicurezza e di appartenenza al proprio nucleo familiare, amicale garantendo elevata qualità dell’assistenza e relazioni umane autentiche, indispensabili per favorire il mantenimento di una dignitosa qualità della vita.

L’edificio include aree dedicate all’attività ambulatoriale e di degenza. Quest'ultima consta di 11 camere ad uso singola, con: telefono, televisione, aria condizionata, mini frigo, servizi igienici attrezzati, guardaroba, dispositivo di chiamata, luce individuale, letto a regolazione elettrica, poltrona letto per gli accompagnatori. È possibile personalizzare le camere con corredi ed oggetti propri. La zona di degenza possiede aree di socializzazione, salottini per gli ospiti e per i loro familiari, che hanno anche la possibilità di avere accesso ad una cucina, “la Tisaneria”, dove preparare e/o riscaldare del cibo.

L’hospice “Via delle stelle” è organizzato in modo da garantire il benessere psicologico e relazionale della persona e dei suoi familiari, il comfort ambientale, la sicurezza nell’utilizzo degli spazi, la tutela della privacy ed una facile accessibilità. Ciò che distingue un hospice da un ospedale, riguarda la composizione e le metodologie operative dell’équipe sanitaria e le caratteristiche organizzative e logistiche della struttura.

Il distacco dalla propria abitazione e quotidianità un passo molto doloroso per la persona ammalata che, da un giorno all’altro, si trova a vivere in una struttura sconosciuta, con persone e abitudini nuove e diverse da quelle familiari. Sensibili a questo aspetto del ricovero in Hospice, il paziente ha la possibilità di personalizzare, se lo desidera, la propria stanza, portandovi oggetti di uso comune (radio, cd musicali, libri, etc.) o dal particolare valore affettivo che possano ricreare quell’ambiente familiare in grado di mettere a proprio agio la persona. L’ Hospice garantisce la possibilità ad un familiare di risiedere e pernottare presso la struttura.